Perdere peso attraverso le diete personalizzate consigliate dai nostri esperti

Consigli per dimagrire attraverso un programma su misura che ti consente di bruciare calorie, raggiungere e mantenere il peso forma attraverso una sana alimentazione

Se sono a dieta posso fare colazione al bar?

Argomenti correlati: ,

Vorrei chiarire prima di tutto che "essere a dieta" non significa escludere alcune categorie di cibo.

Detto questo per rispondere alla domanda di questa settimana, è necessario capire che tipo di dieta stiamo seguendo, quante calorie deve coprire la colazione nel regime alimentare che stiamo affrontando, che tipo di errori alimentari facevamo prima di iniziare a seguire la dieta.

È utile darsi delle regole mentre si sta cercando di dimagrire, chiaramente non è possibile continuare ad alimentarsi come facevamo prima, altrimenti non saremmo aumentati di peso!

Attenzione: fare colazione al bar tutti i giorni con cappuccino zuccherato e brioches alla crema, può portarci ad assumere troppi grassi saturi.

Proviamo a confrontare due colazioni tipo, la colazione fatta al bar con:

  • brioches alla crema = 195,5 Kcal

  • cappuccino (caffè + 100ml di latte parzialmente scremato) = 51 Kcal

  • zucchero 5g = 19,6 Kcal

  • succo di arancia 125g = 45 Kcal


e fatta a casa con:

  • cereali 40g = 136,8 Kcal

  • latte parzialmente scremato 200 ml = 98 Kcal

  • caffè = 2 Kcal

  • zucchero 5g = 19,6 Kcal

  • succo di arancia 125g = 45 Kcal


Possiamo osservare come la colazione fatta al bar, non abbia un quantitativo di calorie molto più alto, ma che la percentuale di grassi e in particolare quella di grassi saturi, sia superiore nella colazione consumata al bar.

Vediamo che aumentano anche i mg di colesterolo.
ISCRIVITI
Colazione Bar:

  • 311Kcal

  • 30% di grassi (10g di grassi; di cui 61%Grassi saturi

  • 34mg di colesterolo


Colazione Casa:

  • 301Kcal

  • 13% grassi (4,5g grassi; di cui 53%di grassi saturi)

  • 14mg di colesterolo


Ciò dovrebbe convincerci del fatto che bisognerebbe cercare di stabilire un limite per un corretto regime alimentare.

Il consumo della colazione al bar, può essere nell'ordine di una/due volte a settimana, stando attenti a bilanciare bene la dieta giornaliera, accertandosi che le percentuali di carboidrati, grassi e proteine rimangano rispettivamente nell'ordine del 50-55%, 30-35% e 10-15%.

Inoltre una delle regole per una sana alimentazione, è variare il più possibile la dieta e quindi anche i singoli pasti.

Esistono diverse possibilità per fare una colazione altrettanto gustosa, ma varia.

Inoltre non sottovalutiamo il senso di sazietà più prolungato nel tempo che possono dare colazioni di vario tipo, sarebbe utile trovare la tipologia che ci permette di arrivare a metà mattina con una fame moderata e la mente ancora lucida. Nel Dott.ssa Lisa Ingrosso caso privilegeremo carboidrati, proteine e pochi grassi.

Cerchiamo di usare la fantasia e buona colazione!

Dott.ssa Lisa Ingrosso


Articoli di La domanda della settimana