Perdere peso attraverso le diete personalizzate consigliate dai nostri esperti

Consigli per dimagrire attraverso un programma su misura che ti consente di bruciare calorie, raggiungere e mantenere il peso forma attraverso una sana alimentazione

Sono sostanze di origine vegetale prodotte dal metabolismo secondario delle piante, dotate di effetti funzionali, presenti in quantità relativamente piccole e prive di significato nutrizionale. Sebbene sia nota da tempo l'esistenza di queste sostanze tra le quali la phytoalexina tra i sistemi di difesa delle piante, solo di recente è stato valutato il possibile ruolo di queste sostanze nelle prevenzione di patologie umane. In ogni caso devono essere condotti ancora studi sui possibili effetti di queste molecole prima di diffondere indicazioni specifiche al consumatore che si appresta ad acquistare prodotti che le contengono. La scelta migliore sembra quindi quella di aumentare il consumo di frutta e verdura. Due studiosi nel 91', hanno isolato dagli alimenti vegetali diverse classi di phytochemicals caratterizzati da possibile attività neoplastica, ovvero di prevenzione di alcuni tumori. Ciò potrebbe spiegare la minore incidenza di neoplasie in coloro che consumano molti vegetali. Esempi di phytochemicals possono essere gli antiossidanti (carotenoidi, antocianine, polifenoli, ecc.) alcune fibre solubili estratte dal grano con possibili effetti positivi sull'apparato cardiovascolare e intestinale e gli isoflavoni della soia, che potrebbero essere associati  alla riduzione del rischio di osteoporosi, al controllo dei sintomi postmenopausali e la riduzione di livelli di colesterolo, ect.
ISCRIVITI
Dott.ssa Lisa Ingrosso


Articoli di La domanda della settimana